Parodontite

È un’infiammazione delle gengive a lungo termine (cronica) che si verifica in molti pazienti.

Causa della malattia parodontale

La causa della gengivite è la placca (placca dentale) che si trova sulla superficie dei denti e delle gengive. La placca dentale è un strato morbido adesivo contenente batteri che producono tossine, che attaccano il tessuto gengivale dove si trova la radice del dente.

Stadio della malattia parodontale

* Nella fase iniziale della gengivite, la gengive manifesta gonfiori minori, talvolta sanguinamento quando si spazzolano i denti e presenza di tartaro.

* Fase successiva della gengivite – gengive gonfie. Sanguinamento delle gengive quando ci si lava i denti ogni giorno e presenza di tartaro e concrezioni.

* Fase sviluppata della gengivite – la presenza di tasche parodontali, perdita di tessuto osseo, migrazione dei denti.

FATTORI CHE INFLUENZANO IL FLUSSO DI MALATTIA

Il nostro sistema immunitario ha un forte impatto sul corso della malattia. Così, alla comparsa della malattia parodontale oltre alla placca dentale possono contribuire altri fattori che influenzano negativamente il nostro sistema immunitario:

* Fumo

* Malattie sistemiche come il diabete

* Sovrappeso – alimentazione inadeguata

* Lo stress

* Fattori ereditari

* I cambiamenti dei livelli ormonali durante la gravidanza

 

La prevenzione della malattia parodontale

Il sistema migliore per prevenire le malattie gengivali è:

  • Visite regolari dal dentista almeno una volta ogni sei mesi, per eseguire una decalcificazione ad ultrasuoni ed il trattamento delle tasche parodontali con rimozione meccanica della placca da denti e gengive.
  • Igiene orale corretta e regolare. Ciò impedisce l’accumulo di placca contenente molti batteri con tossine aggressive.

Cosa si intende per corretta l’igiene orale e della bocca?

* Spazzolare i denti

* spazzolare la lingua

* uso del filo interdentale

* uso delle spazzole interdentali soprattutto in persone che hanno dentiere, corone e ponti.

 

I denti devono essere lavati almeno due volte al giorno:

La sera prima di andare a letto e almeno mezz’ora dopo i pasti e dopo il lavaggio dei denti si può assumere solo acqua (niente bevande zuccherate o acide, niente alcool, niente cibo)